CIIM Logo
Contact us   |   Site Map   |   Home
Confederation of Italian Entrepreneurs Worldwide - North America

Member Login 


Become a Member



Wednesday September 26, 2007

LA CIIM USA PRESENTA I PROGETTI E LE ATTIVITA' DEL 2008

La Ciim Usa prosegue nel suo intenso e prolifico lavoro di mediazione fra l'imprenditoria statunitense e le aziende italiane. Sempre all'insegna del Made in Italy, sempre all'insegna di quell'italianità che è nello spirito e nel dna di chi da anni lavora e si batte alacremente per lo sviluppo delle aziende americane interessate a investire nel Bel Paese, da un lato, e per aprire dall'altro nuovi canali e mercati per chi in Italia vive una difficile situazione di stasi e sente di poter trovare sbocchi interessanti al di là dell'Oceano. L'asse Usa-Italia nel segno dello stile italiano è il cavallo di battaglia della Confederazione Imprenditori Italiani nel Mondo Stati Uniti guidata da un gruppo di valenti e giovani manager desiderosi di mettere al servizio degli altri la propria esperienza professionale. Crescere insieme è la chiave di volta del lavoro della Ciim. Analisi, confronto, spirito propositivo verso il domani: concretezza americana e la passione italiana. Tutto questo è sin dalla sua nascita Ciim Usa.

Dopo la pausa estiva la Ciim Stati Uniti è tornata al lavoro più attiva che mai: lo dimostra la manifestazione organizzata il prossimo 4 ottobre a New York. Una breve conferenza presso la terrazza del suggestivo Hotel Kimberly della Grande Mela dove i vertici Ciim Usa presenteranno le attività per il 2008. Ospiti d'onore importanti faranno da cornice ad un evento che come è nello stile Ciim non passerà inosservato. Tra i presenti ci saranno personaggi di spicco della realtà imprenditoriale italiana di New York, New Jersey e Connecticut: manager in grado, nelle idee della Ciim Stati Uniti, di rappresentare al massimo lo spirito dei nuovi italiani all'estero. Quelli che gli Usa incarnano nel migliore dei modi. Persone che lavorano con un obiettivo comune: far crescere e far radicare il rapporto imprenditoriale fra gli Stati Uniti e l'Italia, che oggi ha sempre più bisogno di guardare agli Usa, al paese delle eterne possibilità, così come gli stranieri devono riacquistare fiducia per investire nella nostra Italia. L'evento è sponsorizzato dal neo membro della Ciim Usa, Epoque Hotel, compagnia mondiale di marketing alberghiero fondata neanche a dirlo dall'imprenditore italiano Davide Maranzana ed il suo socio Juan Palmada. Si parlerà degli imminenti progetti della Ciim Stati Uniti, i presenti avranno la possibilità di comprendere come la Confederazione Imprenditori Italiani nel Mondo Usa sia cresciuta in maniera esponenziale in questi anni di intensa attività e come intenda "bruciare le tappe" con idee ambiziose e concrete. Il futuro della Ciim significa estendere la rete e la penetrazione nel territorio US con l'apertura nuove importanti sedi. Futuro significa portare sempre più aziende italiane ad investire negli Stati Uniti e viceversa: da qui l'importante accordo con la Confederazione Piccole Medie Imprese Italiane (Confapi). Un passaggio fondamentale per dimostrare che Ciim Usa non ha proprio alcuna intenzione di fermarsi.

ALFREDO IANNACCONE