CIIM Logo
Contact us   |   Site Map   |   Home
Confederation of Italian Entrepreneurs Worldwide - North America

Member Login 


Become a Member



Tuesday February 24, 2009

Un premio al meglio dell’imprenditoria

Giovedì a Concord gli awards della Confederazione degli imprenditori italiani nel mondo

Di CONCITA MINUTOLA

Articolo pubblicato il: 2009-02-24

TORONTO - Il mondo dell’imprenditoria italiana in Canada premia quest’anno le sue eccellenze nel panorama degli affari, della medicina e dell’impegno dei giovani per il sociale. La Confederazione degli imprenditori italiani nel mondo (Ciim) consegnerà nel corso di una serata di gala - il 26 febbraio a Concord - l’Entrepreneurial Award, l’Ambassador Award e il Caboto Award per il 2008. Un evento al quale parteciperà anche il Console generale d’Italia in Canada Gianni Bardini, come delegato ufficiale del governo italiano per la consegna dei premi. «È l’unico riconoscimento di questo tipo in Canada, per il momento, del governo italiano e in particolare della presidenza del Consiglio. Ed è importante sia per la comunità italiana di imprenditori e non, che per la comunità in generale - spiega il presidente della Ciim Canada, Leonardo Kosarew - Siamo molto soddisfatti di questo risultato perché dopo due anni di attività vuol dire che la Ciim sta svolgendo un buon lavoro».
La commissione della Ciim, guidata dal deputato Mario Sergio, sceglie la rosa dei candidati. Ma sono i lettori della newsletter della Ciim - manager, imprenditori e comunità - che votano per l’imprenditore dell’anno. E il “2008 Entrepreneurial Excellence Award” quest’anno sarà consegnato a Remo Ferri, presidente e fondatore del Remo Ferri Group of Automobiles che ha portato nel Nord America i simboli della Ferrari, della Maserati e della Bmw. Sono scelti dal comitato del Ciim, invece, i vincitori dell’Ambassador Award e del Giovanni Caboto Award. Quest’anno come ambasciatore dell’italianità in Canada - dopo il riconoscimento ad Andrea Bargnani per il 2007 - è stato scelto Claudio Cinà, Chief of the division of Vascular Surgery del St. Michael Hospital. «Una persona di grandissimo valore che ha introdotto una nuova tecnica di cardiochirurgia in Canada», spiega Leonardo Kosarew. Il Caboto Award viene assegnato a un giovane «che ha dimostrato di avere le potenzialità per essere un leader, come incoraggiamento agli inizi della carriera e della vita sociale», puntualizza il presidente della Ciim Canada. A ricevere il premio, giovedì, sarà Jennifer Corriero, cofondatrice e direttrice dell’organizzazione no profit, “TakingITGlobal”, che mira al dialogo tra le culture nel mondo dei giovani attraverso la tecnologia, con ben 220mila iscritti in 220 Paesi. Non solo premi. La serata di gala sarà l’occasione, anche per quest’anno, per la raccolta di fondi a favore della “Universal Youth Foundation”, un’organizzazione che promuove programmi educativi per i più giovani nei Paesi in via di sviluppo. «Sarà una serata all’insegna della generosità - conclude Kosarew - della quale abbiamo bisogno in momenti difficili come questo, e sarà anche un’occasione per stare insieme e per far incontrare il mondo dell’imprenditoria canadese e italiana». Tra i partecipanti, sono attesi anche il capo dell’Opp Julian Fantino, l’Mpp Mario Sergio e Maurizio Gherardini.